Hanno voluto chiudere la loro campagna elettorale nel quartiere romano di Primavalle, i militanti di estrema destra di Forza Nuova. Una cinquantina i presenti, con il segretario Roberto Fiore. Tra saluti romani e cori contro gli antifascisti: “I fatti di Palermo non li dimentichiamo, ogni compagno preso lo massacriamo”. Nello stesso quartiere anche gli antagonisti, riuniti per protestare contro la manifestazione di FN

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni 2018, cosa si chiedono genitori quarantenni e atipici di fronte alle urne

next
Articolo Successivo

Roma, più di mille dipendenti Atac e Ama al lavoro ai seggi. E l’azienda trasporti annuncia riduzione delle corse

next