“Alle elezioni non c’è sbarabiribiribirri che tenga”. Il Terzo segreto di satira ha realizzato una clip per promuovere la petizione di Riparte il futuro che mira ad una maggiore trasparenza in politica: “I cittadini – si legge nel testo della petizione – hanno il diritto di conoscere davvero i politici che chiedono il loro voto. Per questo pretendiamo trasparenza immediata da tutti i candidati alle elezioni e un impegno a battersi per una legge sulle candidature trasparenti. Perché la trasparenza è il miglior antidoto alla corruzione in Parlamento”

Clicca qui per sapere chi sono i candidati trasparenti

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Elezioni, Adinolfi vs La7: “A Mentana e Salerno dico che c’è la legge della par condicio e non ci avete dato un secondo”

prev
Articolo Successivo

Elezioni 2018, quanto influirà sul risultato il mancato voto dei fuori sede?

next