L’hanno messa in vendita all’asta su eBay, ma non c’è stato nulla da fare. Nessuno ha voluto sborsare la cifra richiesta, l’equivalente in dollari di circa 95 mila euro, per accaparrarsi questa Ferrari 460 Modena. Auto da favola, se non fosse che qualche svitato americano ha pensato bene di stiracchiarla e farla diventare una limousine come se fosse una Lincoln qualsiasi.

Il risultato, doloroso per chi ama le Rosse, è quello che vedete nelle foto: una supercar ridotta al “comfort e al lusso che ci si aspetta da una limousine”, come recita l’annuncio. Tre portiere per ogni fiancata che introducono ad un maxi abitacolo con ogni genere di ammennicolo, dai finestrini oscurati alle tv a schermo piatto, passando per tetto apribile retrattile finendo con la chicca delle “party lights”: degli speciali led colorati che inondano gli interni con luce fluo. Roba che Enzo Ferrari si rivolterebbe nella tomba.

Così conciata la 360 Modena può ospitare fino a sette passeggeri (!), e tutto sommato sarebbe ancora in buone condizioni meccaniche nonostante lo scempio alla carrozzeria, visto che il suo 3.6 V8 da 400 Cv ha percorso solamente 51 mila chilometri. Il problema è che, come detto, nessuno se l’è sentita di comprare questo Frankenstein su quattro ruote. Come non essere d’accordo.