“Circolazione interrotta tra Treviglio e Milano a causa di un inconveniente tecnico ad un treno”. Alle 8.08 Trenord pubblica il tweet dopo il deragliamento del convoglio. Parole che però scatenano dure reazioni contro l’azienda di trasporti. Perché quello che è stato definito “inconveniente tecnico” finora ha provocato quattro morti e il ferimento di oltre cento persone, di cui cinque in condizioni gravissime. “Inconveniente tecnico is the new Ci scusiamo per il disagio. Che schifo”, scrive Veronica. Altri utenti, invece, puntano il dito contro i vertici di Trenord e contro chi si occupa della comunicazione per l’azienda. “L’inconveniente – aggiunge Domenico – è la stupidità di questi dirigenti, se un inconveniente tecnico ha morti e feriti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Pioltello, l’ansia delle famiglie dei feriti: “Nostra figlia ancora lì dentro, ha chiesto aiuto al telefono, poi il silenzio”

next