“La priorità si chiama lavoro: servono investimenti per dare lavoro e ridurre la giungla dei contratti precari. Senza queste cose non facciamo nulla con nessuno. Se ci sono queste due cose, più fisco e welfare, noi parliamo. Con Renzi? Con tutti, tranne con la destra ma per una questione di igiene mentale”. Lo afferma Pier Luigi Bersani, a margine dell’assemblea nazionale di Liberi e Uguali.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Speranza (LeU): “Noi alternativi a Renzi e Grillo. Saranno loro a dover fare i conti con noi”

next
Articolo Successivo

Grasso: “Eliminare il canone Rai? Noi vogliamo abolire le tasse per l’università come in Germania. E cancellare il Jobs Act”

next