“Il MoVimento 5 Stelle ha pronto un piano di investimenti da 100 miliardi di euro che si concentrerà sulla messa in sicurezza del territorio, su edilizia scolastica e piccole opere pubbliche. Sono queste opere quelle che migliorano immediatamente la qualità di vita delle famiglie, come abbiamo visto nel mantovano dove i ponti lungo il Po sono a rischio e avrebbero bisogno di manutenzione costante. Non vogliamo opere dai costi altissimi e che non servono ai cittadini. La Tav Verona-Padova è inutile”. Lo afferma, in un post su facebook, il candidato premier M5S Luigi Di Maio dopo aver incontrato i comitati No Tav a San Bonifacio, nel veronese.

“La soluzione alternativa è il potenziamento della linea esistente che ha ancora una capacità residua di oltre 106 treni al giorno. Se necessario finanziamo il terzo binario in alcuni tratti per consentire più rapidità negli spostamenti”, sottolinea.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Elezioni, Renzi: “Mai con Berlusconi. Grasso e Boldrini sono come Fini. Di Maio? L’incarico non lo dà il Sacro Blog”

prev
Articolo Successivo

Ius Soli, Salvini in piazza: “I profughi di Alfano? Non siamo l’arca di Noè. Faremo piangere di nuovo la Fornero”

next