“Noi vogliamo un campo di sinistra di governo, anche con Sinistra Italiana e Possibile. Col Pd? E’ chiaro che c’è una divergenza sulle politiche, al di là del gioco delle figurine. Ed è chiaro che la leadership di Renzi incarna proprio quelle politiche che negli ultimi anni si sono rivelate sbagliate, e le ripetute sconfitte lo dimostrano. Franceschini dice che bisogna copiare Berlusconi sul fronte delle alleanze? Per una forza di sinistra è dura poter copiare uno come Berlusconi”. Così Miguel Gotor, all’arrivo al Centro congressi Cavour per la direzione di Articolo Uno-Mdp

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Regionali Sicilia, nessun dubbio sull’onestà di Musumeci. Ma non si possono sminuire gli impresentabili

prev
Articolo Successivo

M5s, i tre ‘poli’ della Sicilia e la lezione per le Politiche

next