Il candidato M5s alle regionali siciliane Giancarlo Cancelleri è andato al seggio presso l’istituto tecnico commerciale di Filippo Turati, a Caltanissetta. Cancelleri era accompagnato dalla compagna Elena e ha votato nella scuola da lui frequentata da giovane. “Che farò oggi? Passerò il pomeriggio in famiglia, parlerò con mio padre. E vedrò un film, “V per vendetta”, ha spiegato Cancelleri facendo un ironico riferimento al fatto che, dopo la sconfitta del 2012, il candidato M5s torna, oggi, a giocarsi la presidenza della Sicilia

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Sicilia, affluenza definitiva al 46,7%. Lieve calo rispetto al 2012 quando votò il 47,4% degli aventi diritto

next
Articolo Successivo

Elezioni Sicilia, Musumeci arriva al seggio: “Che Dio ci aiuti”

next