“Con la riforma Madia diventerà sempre più difficile la gestione dei grandi incendi”. A parlare è Guido Belmondo, un ex forestale della Val di Susa, oggi in pensione, che per 24 anni ha rivestito il ruolo di Direttore delle Operazioni dello Spegnimento in moltissimi incendi nella Valle. “Dal 1 gennaio 2017, gli oltre 2400 Dos sono praticamente scomparsi, solo pochi di loro sono passati nei vigili del fuoco e questo significa una perdita di conoscenze e di esperienza che si è accumulata negli anni e che non si può recuperare con dieci mesi”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grande raccordo anulare per biciclette: la beffa. Il progetto viene “declassato” ma costa sempre 14,7 milioni

next
Articolo Successivo

Siena, crolla il controsoffitto dell’ospedale: 5 feriti. “Una paziente colpita alla testa”

next