Forza Italia vuole approvare questa legge e alla Camera lo ha già dimostrato: difficilmente potrà votare una fiducia tecnica, ma se ci saranno problemi di numeri faremo le nostre valutazioni perché vogliamo agevolare l’approvazione. Il presidente Grasso non ha le prerogative per asserire se la fiducia o meno. Rispettiamo la piazza, ma anche il Parlamento: il fatto che M5s e altri abbiano abbandonato la commissione ieri rappresenta un decremento della politica qui a Palazzo Madama”. Così Paolo Romani, capogruppo di Forza Italia al Senato

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge elettorale, Endrizzi (M5S): “I figli del Porcellum si riproducono e fanno porcate”

next
Articolo Successivo

Renzi, tour diventa fuga dai contestatori. A Reggio Calabria lo aspetta anche FdI: scatta l’ingresso secondario

next