All’indomani del referendum sull’autonomia della Lombardia, il governatore Roberto Maroni torna all’attacco sui temi di carattere tributario, in realtà esclusi dalle 23 materie su cui, in base alla Costituzione, la regione può avviare la trattativa con il governo. “Metterò sul tavolo anche la questione del residuo fiscale”, ha annunciato Maroni, e cioè la questione della differenza tra quanto versato in tasse dagli abitanti della Lombardia e quanto restituito dallo Stato in termini di servizi. In ogni caso il governatore ha detto di voler giocare la partita con Roma “lealmente, senza gomitate”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Pd, Giachetti vs Speranza (Mdp): “Lui e Bersani ipocriti. Prima vogliono annientare Renzi, oggi vogliono il dialogo”

prev
Articolo Successivo

Referendum autonomia, Rossi: “Esiste una questione settentrionale. Ma non dividiamo il paese”

next