“Quando mi sono alzato verso le sette avevo un pensiero fisso: senza dir niente a nessuno, sono entrato dentro il casale e sono salito sul tetto. Ho tanti animali io, i polli, i tacchini, i maiali, le caprette, le pecore e ci sono 250 orti, chiusi dai sigilli, che nessuno può innaffiare. La preoccupazione mia sono gli animali e sti orti che vanno in malora”. Queste le parole di Omero Lauri, uno dei fondatori del Ram – Resistenza abitativa metropolitana – nel giorno in cui ha dato vita alla protesta sul tetto della cascina di Torre Maura che da anni occupa con il suo movimento portando avanti un progetto di orti urbani popolari ed è rimasto lì, per nove ore, sotto il sole, per opporsi ai sigilli posti dalla polizia per occupazione abusiva.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Migranti, a Bari sbarcati in 644: molti i neonati. A Corigliano 923 arrivi. Sindaco: “Non sappiamo dove ospitare i minori”

prev
Articolo Successivo

Medjugorje, fermati pellegrini italiani over 60: viaggiavano su un pulmino rubato

next