“Non penso neanche lontanamente di candidarmi alle prossime elezioni”. Lo ho dichiarato Giuliano Pisapia, promotore di Campo Progressista ed ex sindaco di Milano, parlando della possibilità di impegnarsi direttamente nella prossima tornata elettorale. “Non ho incarichi istituzionali e non ambisco a nessun ruolo”, ha continuato. “È significativo che in Italia aumentino i volontari ma diminuiscano quelli che si impegnano nella politica, indipendentemente dai partiti, la parola d’ordine è fiducia e ora c’è sfiducia. In Parlamento o nelle istituzioni non bisogna stare più di uno o due mandati”, ha concluso, sottolineando che da parlamentare ha “anche praticato” questa convinzione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Incendi, Micillo (M5S): “Campania sotto scacco ecomafie, Ue intervenga”

next
Articolo Successivo

Banche, c’è la firma di Mattarella: nasce la commissione d’inchiesta. M5s: “Noi fuori dagli scandali, vogliamo presidenza”

next