Dopo aver scelto una location insolita come la Borsa di New York per presentare il model year 2018 della GranTurismo, Maserati torna nell'”ovile” degli eventi motoristici. E ne sceglie uno tra i più famosi per svelare le linee della GranCabrio MY 2018 (nonché riproporre anche in Europa la GranTurismo stessa): il Goodwood Festival of Speed, in programma in questi giorni. L’offerta della GranCabrio (ma anche della GranTurismo) comprende due versioni, la MC e la Sport, entrambe spinte da un 4.7 V8 aspirato da 460 cavalli, abbinato a un cambio automatico ZF a sei marce. I modelli Maserati patecipano anche alla Supercar Run della Goodwood Hillclimb, l’attrazione più attesa del festival: una corsa in salita mozzafiato lunga due chilometri. Sullo stand allestito dalla casa del Tridente ci saranno poi anche altri modelli: l’ammiraglia Quattroporte, la berlina sportiva Ghibli e il suv Levante, di cui una versione con guida a destra stazionerà al paddock. Appendice gourmet, poi, per gli ospiti Maserati: assaggio di caviale a volontà per tutta la durata del Festival, frutto della partnership tra la casa del Tridente e Caviar House & Prunier. Altro che fish and chips.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Jaguar XE SV Project 8, 600 cavalli da record per Goodwood

prev
Articolo Successivo

Porsche GT2 RS, ecco la 911 più potente mai costruita – FOTO

next