“Una sconfitta dell’antipolitica“. È questo il commento del sottosegretario alla Giustizia Gennaro Migliore all’indomani delle elezioni amministrative, che hanno escluso tutti i principali candidati del Movimento 5 stelle dai ballottaggi. “Stiamo lavorando sulla selezione della classe dirigente. Vedremo al ballottaggio. È quella la chiave. I Cinque stelle? Basta girare per Roma per capire che è meglio non affidarsi a degli incompetenti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Parma, Pizzarotti: “Partiti da zero, nessuno avrebbe scommesso sul 35%. Apparentamenti? Sono solo giochi di potere”

next
Articolo Successivo

Amministrative 2017, il Pd: “Ai ballottaggi voto utile contro il centrodestra” A Verona sostegno alla fidanzata di Tosi

next