“Dovevo esserci. Sarebbe stato strano il contrario. Il decreto Minniti stabilisce un diritto affievolito per i richiedenti asilo. È una pesante discriminazione”. Queste le parole di Emma Bonino presente sabato pomeriggio a Milano per la marcia a favore dell’integrazione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, sfila la marcia per la vita: preghiere, slogan antiabortisti e inni a Gesù

next
Articolo Successivo

Marcia migranti, Sala: “Decreto Minniti? Ministro sta facendo gran lavoro”

next