Pensando ai più piccini, vorrei suggerire la lettura de L’Uomo Albero di Massimiliano Frezzato, edito da Lavieri per la collana delle Maledette Fiabe. La vicenda circolare del misero topino che si fa re, sempre più impudente e avido, a discapito del pacifico Uomo Albero, è sorretta da una morale accessibile e sempre valida. Ma a rendere irresistibile l’albo illustrato sono i disegni dell’autore, che avevo un po’ perso di vista, ma di cui ricordavo l’ottimo stile dai tempi della serie de I custodi del maser. Ideale per allettare tutte le sere i pargoli, ricordando loro l’importanza della riconoscenza, della generosità e della pace.

INDIETRO

Bologna Children’s book fair, benedetta sia la noia se ci fa scoprire il tempo di leggere

AVANTI
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Raffaello Sanzio in 3D: Sky presenta “Il principe delle Arti”

prev
Articolo Successivo

‘Carlo Felice e i tiranni sabaudi’, la Sardegna degli uomini con meno diritti degli altri

next