Pensando ai più piccini, vorrei suggerire la lettura de L’Uomo Albero di Massimiliano Frezzato, edito da Lavieri per la collana delle Maledette Fiabe. La vicenda circolare del misero topino che si fa re, sempre più impudente e avido, a discapito del pacifico Uomo Albero, è sorretta da una morale accessibile e sempre valida. Ma a rendere irresistibile l’albo illustrato sono i disegni dell’autore, che avevo un po’ perso di vista, ma di cui ricordavo l’ottimo stile dai tempi della serie de I custodi del maser. Ideale per allettare tutte le sere i pargoli, ricordando loro l’importanza della riconoscenza, della generosità e della pace.