Humour tutto inglese per il primo di aprile in casa McLaren. La sportiva 575GT si veste di una livrea quantomeno singolare, quella di un corvo: sono infatti 10 mila le penne nere, lunghe ognuna sette centimetri, che la ricoprono. Il risultato è di certo ad effetto, anche perché il lavoro è stato certosino: ci sono volute 300 ore in tutto, per una realizzazione completamente a mano. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il “manto” è quanto mai leggero: solo due chili e mezzo, merito della realizzazione in carbonio del piumaggio. Insomma leggerezza e anche aerodinamicità: esiste forse qualcosa di meglio per muoversi fendendo l’aria…?

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Non basta la città, ora Smart si prende anche il mare: ecco il prototipo Forsea – FOTO

next
Articolo Successivo

Fiat 500, va all’asta quella utilizzata nel film Zoolander 2

next