Il caso Consip riporta d’attualità la necessità di regolamentare l’attività delle lobby private, interessate ad appalti pubblici. Per Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, “servono regole per le lobby, le fondazioni e associazioni politiche”.  Lo ha detto poco prima di dare l’avvio ai lavori del convegno ‘Conoscere la corruzione per combatterla, organizzata al Ministero del beni Culturali, a Roma. Alla domanda de ilfattoquotidiano.it se sono sufficienti le regole sulle lobby e le fondazioni politiche, Cantone ha risposto così: “Assolutamente no. È una delle questioni su cui occorre intervenire. Credo che le lobby siano state una delle materie più oggetto di disegni di legge mai approvati. Serve dunque una legge seria sulle lobby perché la parola lobby non è brutta: in tutti gli stati del mondo è una parola seria. Ma si tratta di un lavoro che richiede una regolazione e soprattutto trasparenza. Allo stesso modo le fondazioni e associazioni politiche hanno bisogno di regole per quanto riguarda la trasparenza in entrata e in uscita e questo – ha concluso Cantone – lo stiamo dicendo da tempo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Torino, per anni abusò della figlia: la condanna 17 anni dopo. Lei si uccise

next
Articolo Successivo

Roma, gli sms di Marra a Romeo: ‘Ecco i provvedimenti, gli incarichi e i compensi’. L’ex finanziere spin doctor della Raggi

next