Emma Watson sarà Belle nell’attesissimo lungometraggio di uno dei cartoni animati più amati di sempre, La Bella e la Bestia. Ma la grande novità di queste ultime ore non riguarda l’attrice protagonista: il personaggio di Le Tont, interpretato dall’attore Josh Gad, che sarà apertamente gay. E’ la prima volta che capita in una storia Disney: “Vogliamo mandare un messaggio a tutti i Paesi del mondo, che tutto questo è normale e naturale”, ha detto il regista Bill Condon in un’intervista esclusiva rilasciata ad Attitude. Nella storia Le Tont aiuta Gaston nell’impresa di conquistare Belle: “Un giorno vuole essere come Gaston, un altro vorrebbe baciare Gaston, è confuso rispetto a ciò che vuole”, ha aggiunto Condon.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Film in uscita al cinema, cosa vedere (e non) nel fine settimana del 4 e 5 marzo

next
Articolo Successivo

Omicidio all’italiana, perché il nuovo film di Maccio Capatonda è imperdibile

next