Eugen Merher, un creativo tedesco di 26 anni, ha realizzato uno spot per l’Adidas. Una clip emozionante, che è diventata subito virale. Peccato che l’azienda abbia completamente ignorato la proposta del giovane, che ha pensato dunque di metterla in rete, raccogliendo apprezzamenti e migliaia di visualizzazioni

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ma che diavolo è? Oggetto non identificato… in carreggiata

next
Articolo Successivo

E se “Mamma ho perso l’aereo” fosse un film splatter? Ecco come sarebbe

next