“Nei rapporti fra Italia e Usa non cambierà nulla. Il neopresidente Donald Trump ha sempre dimostrato di essere un forte frequentatore del nostro paese”. Ne è convinto Simone Crolla, consigliere delegato presso l’American Chamber of commerce in Italy. “Credo che la sua vittoria ridia entusiasmo a chi si sentiva emarginato e questo ridarà fiato all’economia. E’ la vera vittoria di Main street America contro Wall street America”, ha proseguito l’esperto

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Renzi: “A quelli che credono nei sondaggi ultimamente non va benissimo”

next
Articolo Successivo

Argentin (Pd): “Trump? Peggio del terremoto. E’ simile a Grillo”

next