la fanzine toscana “Riscatto” ha pubblicato un estratto dell’incontro organizzato dal comitato per il Sì in una circoscrizione pisana alla presenza dell’ex ministro Luigi Berlinguer. In sala però erano presenti anche una serie di attivisti di sinistra schierati con le ragioni del No. Uno di loro, prende la parola, ma dopo nemmeno due minuti di intervento viene interrotto e invitato a tacere con modi sempre più decisi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Referendum costituzionale, l’alibi del sisma per il rinvio a tempi migliori

prev
Articolo Successivo

Referendum e la retorica del taglio dei costi della politica: il No non offende il Parlamento, lo difende

next