“Noi non parliamo di esteri, ma di grandi questioni globali che ci riguardano da vicino, come la strage avvenuta il 23 luglio scorso a Baghdad, passata nel silenzio totale dell’informazione e che noi siamo stati gli unici a raccontare”. E’ tutto pronto per la nuova stagione di Piazzapulita, trasmissione condotta da Corrado Formigli in onda con la prima puntata giovedì 22 settembre, su La7 alle 21,05 (con 176 puntate finora è il talk show più longevo della rete di Cairo). Questa mattina, a Roma, in conferenza stampa Formigli ha presentato le novità del format, tra cui “l’ingresso della satira con il TgPorco di Sabina Guzzanti” e grande attenzione ai temi della corruzione, “con il lavoro di una squad-crime, una squadra di inviati che farà inchieste focalizzate sulla lotta alla corruzione, a cominciare dal comportamento di ogni singolo cittadino, non solo della casta dei politici”, ha spiegato il conduttore. “A me interessa raccontare la realtà – ha ribadito Formigli – non voglio che il nostro pubblico si chieda quali siano gli ospiti della puntata del giorno, ma quali argomenti trattiamo”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum, Cacciari: “Se fossi Renzi, non farei parlare la Boschi ma gente autorevole”

next
Articolo Successivo

Lite De Girolamo (Fi) – Morani (Pd): “Mi sembri una scema, gallina da studio”. “Fai solo demagogia”

next