Daniele Garozzo è al settimo cielo dopo la medaglia d’oro vinta nel fioretto alle Olimpiadi di Rio: “Non c’è cosa più bella”. “Il momento più difficile? Quando ero sotto 7 a 3 con l’egiziano”, la vittoria olimpica torna in Italia dopo 20 anni dall’ultimo successo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Olimpiadi Rio 2016, Giuffrida: “Sono felice ma devo metabolizzare l’argento. La mia rivale mi temeva” – VIDEO

next
Articolo Successivo

Olimpiadi Rio 2016, la gioia di Emanuele Detti dopo il bronzo nei 400 stile: “Non riesco ancora crederci” – VIDEO

next