“Nonostante le divergenze, il colore politico differente delle due amministrazioni, lo scontro politico accesso in consiglio, le istituzioni sono pronte a collaborare insieme, la priorità assoluta sono i cittadini”. Così Nicola Zingaretti (Pd), governatore del Lazio, al termine dell’incontro in Regione con la sindaca Virginia Raggi (M5s) sull’emergenza rifiuti a Roma. “C’è piena convergenza su un’idea di economia circolare e un ciclo virtuoso dei rifiuti, c’è già stato un incontro tra i due assessori delle rispettive giunte – continua Zingaretti -, la Regione Lazio ha presentato una serie di progetti per potenziare la raccolta differenziata, poi sarà compito dei Comuni attuarlo, ma la sindaca ha già in mente come implementare questo aspetto in maniera sostenibile, ribadisco la posizione che non serva un termovalorizzatore nel Lazio per superare l’emergenza”. “Con la ripresa dei lavori, ci occuperemo come prima cosa – conclude – dell’attuazione della riforma Delrio e i poteri di Roma Capitale”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, Regione e Giunta facciano qualcosa per l’ex manicomio S. Maria della Pietà

next
Articolo Successivo

Schifani e Azzollini tornano in Forza Italia. Brunetta: “Ora centrodestra di governo”

next