“Il traffico è Rio è un’altra cosa. Noi siamo in una corsia designata per gli autobus olimpici. Insomma, Portland non è così male”. E’ il tweet del giornalista americano, inviato per le Olimpiadi di Rio in Brasile, Devon Haskins che ironizza e filma allo stesso tempo il traffico congestionato, con code di 120 km, di Rio de Janeiro a poche ore dall’inizio dei giochi olimpici.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Viktoria Orsi Toth positiva a steroide anabolizzante: è nazionale del beach volley con la Menegatti, addio Giochi

next
Articolo Successivo

Olimpiadi Rio 2016, Viktoria Orsi Toth fuori dai Giochi: controanalisi confermano la positività al clostebol

next