Tre uomini oggi hanno perso la vita, tutti vittime della montagna. I tre incidenti sono avvenuti in Piemonte in località differenti: il primo nella zona del passo dei Salati, tra Piemonte e Valle d’Aosta, dove a perdere la vita è stato un alpinista 50enne, precipitato da 3.200 metri mentre percorreva un passaggio attrezzato della cresta dello Stolemberg. L’uomo non era solo, il suo compagno di scalata è rimasto gravemente ferito.

Mentre il secondo è accaduto in Valsesia, sempre in Piemonte, dove la stessa sorte è toccata a un altro escursionista, precipitato dalla ferrata Falconera, rimanendo ucciso sul colpo. Sul posto è arrivato il Soccorso Alpino, che ha recuperato il corpo dell’uomo. I due luoghi degli incidenti si trovano a poca distanza l’uno dall’altro.

L’ultimo incidente è avvenuto nel Torinese, nella zona di Chialamberto, in Val Grande (una delle Valli di Lanzo). In questo caso l’uomo è precipitato da 1.400 metri di altitudine, mentre affrontava i Torrioni del Biollé. Alcuni scalatori, impegnati su una vicina parete, hanno dato l’allarme ai soccorsi. Pochi giorni fa, altri due alpinisti esperti avevano perso la vita, sempre a causa di una caduta, sul Gran Sasso.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Pordenone, ragazzo di 19 anni muore per sospetta overdose dopo un rave party

next
Articolo Successivo

Vegani vs pescatori, scontro in riva al fiume. Attivisti denunciati dai genitori di un minore

next