Una delle prime ricostruzioni in grafica 3d disponibili sulla rete. Il video tenta di descrivere il percorso del tir che alle 22.30 del 14 luglio ha fatto irruzione a una velocità di 80 chilometri l’ora nell’area pedonale del lungo mare di Nizza, la Promenade des Anglais, causando la morte di 84 persone e ferendone centinaia

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Attentato Nizza, la Console italiana: “Ero lì per i fuochi d’artificio: terribile”

next
Articolo Successivo

Attentato Nizza, Enrico Letta: “E’ guerra civile, ecco perché siamo tutti sotto attacco”

next