“Abbiamo fatto la ‘prova del silenzio’, per cercare di sentire i lamenti delle persone incastrate. Nessuna risposta purtroppo. Al momento stiamo facendo le constatazioni di decesso“. Così ai microfoni di TgNorba Cosimo Cannito, responsabile del Pronto Soccorso di Barletta, sulla situazione attuale conseguente all’incidente ferroviario avvenuto questa mattina in Puglia. Il medico conferma il numero delle vittime: “Sono 14 accertate, non ancora identificate. Ci sono ancora persone incastrate tra le lamiere, ma non credo che siano vive. Quindi, il bilancio potrebbe salire”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Scontro Treni, le immagini dal luogo dell’incidente: vagoni accartocciati e soccorsi

prev
Articolo Successivo

Sardegna, partorisce sul traghetto ma la neonata muore: polemiche per la mancanza dell’elisoccorso

next