I magistrati di Milano chiederanno l’archiviazione della posizione del sindaco di Milano Giuseppe Sala nell’inchiesta sull’autocertificazione imposta per legge a chi lavora nella pubblica amministrazione. Come ha scritto oggi il Fatto Quotidiano Sala è indagato per aver omesso di dichiarare una casa in Svizzera, un’immobiliare in Romania e una società. Per la procura si tratta di un illecito amministrativo, con il fascicolo penale da archiviare. L’inchiesta era nata da un esposto dell’ex capogruppo di Fratelli d’Italia Riccardo De Corato.

Sala era stato interpellato sulla questione nella sua prima uscita pubblica, alla cerimonia per l’anniversario della fondazione della Guardia di Finanza. “Non sono al corrente ma non commento comunque” ha detto Sala. Intanto oggi l’ex ad di Expo diventato sindaco si è dimesso dalla carica di consigliere di Cassa depositi e prestiti, “per sopraggiunti impegni professionali conseguenti all’elezione a sindaco”.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Roma, arrestato per corruzione su appalti gestione campi nomadi aveva in affidamento bene confiscato alla mafia

next
Articolo Successivo

Banche popolari, pm: “Archiviazione per intermediario, ma altri filoni ancora aperti”. Nell’inchiesta sentito Renzi

next