“Kim Jong Un, le donne coreane impazziscono per lui”. Così Antonio Razzi, senatore di Forza Italia, sull’amico dittatore della Corea del Nord ai microfoni di Radio Cusano Campus nel programma ECG Regione. “E’ un bello uaglione. Tutte le donne lo amano, tutte le donne lo corteggiano, lui è un bell’uomo, molte volte quando noi uomini apprezziamo una donna se è una bella donna diciamo è una bella donna – continua -, se poi dopo non la puoi possedere pazienza, allo stesso modo lui non è che può possedere tutte le donne. Lui è simpatico, sorridente, non è quel tipo, come diciamo noi, uno incazzoso, è uno sorridente, sempre allegro, quando una persona sorride alle donne piace”. Poi aggiunge: “La sua pettinatura? C’ha un capello moderno. Se vedi i giovani di oggi hanno quasi la pettinatura così. Come i calciatori. E’ molto moderno, pochi capelli sopra le orecchie e sulla testa un cespuglio, che mi sembra modernissimo” (montaggio di Samuele Orini)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pino Maniaci, Tg di Telejato sull’inchiesta: “Poteri forti contro il nostro direttore”

next
Articolo Successivo

Roma, Martani (candidata per i Verdi): “I vegani? Quasi tutti votano M5S”

next