L’imprenditore Gabriele Volpi, proprietario della Pro Recco di pallanuoto e dello Spezia calcio nonché socio al 5% di Banca Carige, è indagato per contrabbando insieme al socio Gian Angelo Perucci. Sono accusati di aver acquistato in Gran Bretagna e negli Stati Uniti rispettivamente un Falcon del valore di 30 milioni e un Gulfstream aerospace da 40 milioni senza pagare l’Iva, che ammonta in totale a quasi 9 milioni. In seguito li hanno intestati a società con sede in Danimarca che formalmente svolgevano attività di chartering. Ma secondo gli inquirenti venivano usati in modo esclusivo dal petroliere di Recco con affari in Nigeria e dal socio. Per questo la Guardia di Finanza ha sequestrato entrambi i velivoli.

L’indagine che ha fatto scattare il provvedimento è condotta dal nucleo di polizia tributaria della Gdf. La contestazione a Volpi è molto simile a quella mossa a Flavio Briatore per lo yacht Force Blue. Per quella vicenda Briatore, che di Volpi è amico, lo scorso anno è stato condannato in primo grado.

Volpi è arrivato a controllare il 5% della banca genovese l’anno scorso, dopo che la Fondazione Carige ha ceduto il 10,5 per cento delle quote dell’istituto al gruppo Malacalza.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Meridiana, gli esuberi scendono da 902 a 514 ma non c’è ancora accordo con i sindacati

next
Articolo Successivo

Eni, Standard & Poor’s taglia il rating a BBB+: “Saipem non basta, effetti negativi dal calo del prezzo del petrolio”

next