Nunzio Luigi Lombardo, cantante neomelodico siciliano, è stato gambizzato sabato notte a Catania. L’uomo, il cui nome d’arte è Mirko Lavezzi, è stato ferito alla gamba destra con un colpo di pistola mentre si trovava in via Sardo, nello storico rione San Cristoforo.

Soccorso, il cantante è stato portato all’ospedale e non è in gravi condizioni. Agli agenti della polizia di Stato che l’hanno sentito non ha saputo fornire né un movente né la descrizione dell’aggressore. La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta sull’episodio: l’ipotesi privilegiata è che l’agguato possa essere legato a contrasti nella sfera personale della vittima.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giulio Regeni, autopsia: “Morto per frattura di una vertebra cervicale. Sul cadavere segni di violento pestaggio”

next
Articolo Successivo

Carnevale, sindaco di Soncino boccia la locandina di Renzi con parrucca e rossetto: “Rispetto istituzionale”

next