Il colosso dell’arredamento svedese Ikea si schiera a favore delle unioni civili e lancia la sua provocazione al Family Day previsto per il 30 gennaio a Roma. Il messaggio è stato lanciato sui social network: “Qualunque sia la tua idea di famiglia, se ami qualcuno non c’è bisogno di istruzioni”. E’ la frase che introduce il Family Day targato Ikea. L’appuntamento è per sabato il 30 gennaio alle 15 in tutti i negozi della catena “per celebrare con un bacio l’idea di una famiglia aperta a tutti“. La notizia è stata rilanciata anche dal sito Gay.it che ha definito l’iniziativa “un pugno allo stomaco nei confronti di quanti si ritroveranno sabato a Roma, per negare il diritto ad altri di creare una famiglia e vederla riconosciuta dallo Stato per cui paghiamo le tasse”.

Immediata la reazioni dei social che hanno applaudito l’iniziativa: tra i vari commenti c’è anche chi ha suggerito agli addetti alla comunicazione di Italo di prendere esempio dal marketing svedese.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Family Day, Toti: “Gonfalone Liguria a Roma? La Costituzione tutela la famiglia”

prev
Articolo Successivo

Unioni civili: facciamo di testa nostra

next