Rosa Capuozzo sindaco di Quarto, in un video postato su Facebook, fornisce la sua versione dei fatti sulla bufera che ha travolto l’amministrazione campana guidata dal Movimento 5 Stelle in seguito all’inchiesta della Dda di Napoli sull’ex consigliere grillino Giovanni De Robbio, accusato di tentata estorsione ai danni del sindaco e di voto di scambio. “Non ho nessuna intenzione di dimettermi, non ho preso in considerazione le dimissioni perché non ci sono i motivi”, ribadisce l’amministratrice che poi si rivolge a Roberto Saviano che ieri aveva chiesto un suo passo indietro: “E’ frutto dei fatti descritti dai media. Mi sarebbe piaciuto avere da parte sua una telefonata, una chiamata per poter chiarire”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum (quasi incostituzionale) o check-up del premier?

next
Articolo Successivo

Quarto, candidato sindaco M5s si ritirò per un abuso edilizio: “Capuozzo disse che nel suo caso era tutto a posto”

next