La Fiat sta presentando al pubblico in questi giorni – con un martellante spot sull’auto “da 12.500 euro” – la nuova Fiat Tipo nella versione a tre volumi, quella pensata principalmente per il mercato in cui viene prodotta, la Turchia. Ma FCA è già al lavoro sulle altre due versioni del modello, la station wagon e la hatchback, cioè la variante a cinque porte senza il volume di coda. I fotografi di Automedia sono riusciti a “paparazzare” quest’ultima mentre, ancora parzialmente camuffata, era impegnata nei test su strada nel nord della Svezia. La Scandinavia è il terreno ideale per effettuare i test invernali, perché lì i tecnici possono verificare che tutto funzioni anche con temperature costantemente e abbondantemente sotto lo zero. I “cacciatori di prototipi” sanno che tutti i costruttori sfruttano questo “frigorifero naturale”, così come d’estate si spostano in alcune zone desertiche della Spagna o degli Stati Uniti per saggiare la resistenza al caldo, e ne approfittano per immortalare i modelli nelle loro fasi di sviluppo.

Paragonando le versioni a due e tre volumi, si intuisce che i modelli saranno identici fino al montante centrale, poi il tetto della hatchback rimarrà più alto. La due volumi dovrebbe essere una decina di centimetri più corta della berlina, ma le portiere posteriori sembrano uguali. Dalle “foto spia“, la coda del nuovo modello sembra un po’ pesante nella linea, ma con un grande portellone per facilitare il carico di oggetto nel bagagliaio, caratteristica che confermerebbe l’aspirazione “pratica e funzionale” di questa Fiat, che sostituirà la Bravo. La Tipo a due volumi utilizzerà la stessa plancia e gli stessi motori della berlina, ossia un 1.4 aspirato da 95 CV e un 1.6 turbodiesel da 120. E c’è da scommettere che i prezzi saranno molto aggressivi, quando il modello andrà in vendita in estate. Per conoscere l’aspetto definitivo della Tipo 5 porte e per sapere se da noi, come in altri mercati, arriveranno i motori 1.6 benzina da 110 CV e 1.3 turbodiesel da 95 bisogna però attendere la presentazione ufficiale al Salone di Ginevra di marzo.

Tutti i prezzi della nuova Fiat Tipo con la coda

Nuova Fiat Tipo, la prova del Fatto.it

Fiat Tipo, due volumi e tre volumi a confronto

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Nuova Fiat Tipo, quanto costa davvero l’auto da “12.500 euro”? Ecco tutti i prezzi

prev
Articolo Successivo

Citroën E-Méhari, ritorna la “spiaggina”, però adesso è elettrica – FOTO

next