La “tolleranza zero” del commissario straordinario di Roma Francesco Paolo Tronca con due ordinanze, in vigore da ieri, che vietano in centro storico l’attività di ‘centurioni’, ambulanti che vendono biglietti per musei e risciò, parte dai mezzi di “trasporto a pedali”. Stamattina le squadre della Polizia Municipale hanno disposto il sequestro dei carrelli a tre e quattro ruote. Diversi di questi, come dimostra la nostra fotogallery, sono stati multati e fermati tra via Cavour e via dei Fori Imperiali, altri a piazza Venezia mentre cercavano clienti. I provvedimenti servono a favorire la “sicurezza urbana e del decoro del patrimonio artistico, storico e monumentale della città”. Un giro di vite che prevede, oltre al sequestro di mezzi e attrezzature, anche multe di 400 euro.

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ordine francescano e speculazioni finanziarie: investiti 50 milioni in resort e hotel di lusso in Africa e in Medio Oriente

prev
Articolo Successivo

Terrorismo islamico, cittadina rumena espulsa dall’Italia ottiene alloggio sociale in Austria: “Non è pericolosa”

next