In manette il numero uno di Btg Pactual, azionista di peso Monte dei Paschi di Siena e Carige. André Esteves, amministratore delegato della più grande banca d’investimento dell’America latina, figura infatti tra gli arresti eccellenti della Lava Jato, l’inchiesta sullo schema di tangenti nella compagnia statale brasiliana del petrolio Petrobras. Esteves – finito in manette mercoledì mattina insieme al senatore brasiliano Delcidio do Amaral – è il tredicesimo uomo più ricco del Brasile, secondo la rivista Forbes del 2015. Amante del buon vino, il banchiere è anche proprietario di una delle più belle tenute del Brunello di Montalcino.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Legge Stabilità, tecnici Camera e Senato: “Sottostimati i costi dell’estensione del congedo parentale obbilgatorio”

prev
Articolo Successivo

Ferrovie dello Stato, il consiglio di amministrazione si dimette. Azzerati i vertici

next