Alla presentazione in anteprima delle novità dell’Eicma 2015, a Milano la sera del 16 novembre, sul palco sono saliti anche Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, il primo in sella alla nuova XSR 900, il secondo alla MT-10. Fra qualche battuta con il presidente Hiroyuki Yanaqi e molti coriandoli, i due piloti non si sono scambiati né uno sguardo né una stretta di mano dopo il discusso finale della stagione di MotoGP. La Casa giapponese ha comunque molto da festeggiare: non solo i 60 anni del marchio, ma anche la tripla vittoria nelle classifiche Costruttori, Team e Piloti. La XSR 900, come la XSR 700, ha un aspetto rétro ma una base tecnica moderna, quella della MT-09, da cui prende anche il motore tre cilindri 850 e la ciclistica. Sarà in vendita a febbraio a partire da 9.590 euro. La MT-10, invece, è una naked spinta dallo stesso quattro cilindri 1.000 della supersportiva YZF-R1; in vendita a maggio.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Eicma 2015 Milano, tutte le info e le novità moto: dominano le “café racer” – FOTO

next
Articolo Successivo

Lamborghini Huracán LP 580-2, con la trazione posteriore sfida la Ferrari – FOTO

next