Peggio di Silvio Berlusconi e del suo insulto, “più bella che intelligente”, rivolto a Rosy Bindi (presidente della Commissione Antimafia – Pd). Vincenzo De Luca (Pd), dagli studi di Otto e mezzo, su La 7, insulta la presidente della commissione Antimafia, rea di avere preso posizione contro gli impresentabili durante la scorsa campagna elettorale: “E’ stato un atto di infame responsabilità. Non è che ti svegli la mattina e a 24 ore dalle elezioni t’inventi la categoria degli impresentabili, per me impresentabile è l’onorevole Rosaria Bindi, da tutti i punti di vista”. Il giornalista Alessandro De Angelis, anche lui ospite di Lilli Gruber, domanda al governatore campano se lui rimprovera alla Bindi di avere mal applicato il regolamento e la replica di De Luca è ancora – se possibile – più greve: “Io rimprovero alla Bindi la sua esistenza”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Littizzetto, Di Battista (M5S): “Faccia ironia su debiti e malaffare del Pd del suo Piemonte”

next
Articolo Successivo

De Luca ancora contro Saviano: ” Gomorra? Stop allusioni. Ora faccia nomi e cognomi”

next