“Conosco bene Beppe Grillo, anni fa parlammo anche di questa sua idea di fondare il M5S, ben prima che nascesse il movimento”. Lo rivela la produttrice discografica Mara Maionchi, durante la trasmissione ‘Un giorno da pecora’, su Radio Due. E aggiunge: “Grillo mi disse che era stanco di tutto e che il sistema era marcio. Quindi, mi parlò di questa sua possibile idea di avere un movimento. Io gli risposi che era molto difficile e che la difficoltà maggiore sarebbe arrivata quando il tutto fosse diventato un partito”. Maionchi esprime anche apprezzamento per il deputato pentastellato e presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Roberto Fico, ospite in studio: “Lui mi piace. Mi piacciono molto loro del M5S. Hanno ragione su tutto. L’unico problema è che in questo sistema così marcio, che va assolutamente cambiato, il rischio di essere come loro può provocare qualche inciampo”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Lombardi: “Pensionato ha ucciso un ladro? Non giustifico, ma capisco il suo gesto”

next
Articolo Successivo

Vaprio d’Adda, pensionati al sit-in leghista: “La pistola? Se nessuno ci difende, ci penseremo da soli”

next