Dopo il botta e risposta dei giorni scorsi tra il tecnico del Chelsea  e il medico della squadra Eva CarneiroJosé Mourinho ha annunciato la decisione di non far partecipare la dottoressa alla prossima partita: “La dottoressa Eva Carneiro ed il capo dei fisioterapisti Jon Fearn non saranno in panchina, domenica, per la trasferta del Chelsea a Manchester contro il City”.

Jose Mourinho, benchè investito da forti critiche per l’attacco alla responsabile dello staff sanitario dei Blues – rea a suo dire di essere entrata in campo in modo “frettoloso” ed “ingenuo” per soccorrere Hazard – tiene il punto, ma lasciando uno spiraglio per il futuro. Nella conferenza stampa prepartita ha letto un comunicato, aggiungendo poi: “La la mia decisione non significa che non saranno in panchina in futuro. Se volete parlare con me di calcio, sono qui. Se si vuole chiedere di altre cose, io non sono qui”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Mondiali di nuoto, Gregorio Paltrinieri primo italiano oro nei 1500 stile libero

prev
Articolo Successivo

Olimpiadi 2024, per Roma “l’incubo” Los Angeles: la “città ideale” vuole candidarsi

next