Un forte temporale ha provocato il crollo del tendone di un circo negli Stati Uniti: sono morte due persone e 27 sono rimaste ferite e ricoverate negli ospedali della zona. L’incidente nella struttura della Walker international events, hanno riferito le autorità locali citate dalla Cnn, è accaduto a Lancaster, nel New Hampshire nel pomeriggio del 3 agosto. Le vittime, un uomo e una donna, sono entrambi di giovane età: erano due spettatori. Il governatore dello Stato, Maggie Hassan, ha fatto sapere di aver istituito un centro di coordinamento per i soccorsi.

Il circo, della Walker International Events, aveva in programma altri due spettacoli per la serata prima dell’incidente e poi avrebbe smontato la struttura per trasferirsi oggi in Vermont. Le raffiche di vento, secondo quanto ha riferito il Servizio meteorologico nazionale, nella zona di Lancaster arrivavano fino a 100 chilometri orari. Prima dell’incidente lo stesso Servizio aveva già diffuso un’allerta per il forte temporale in arrivo. Le autorità locali stanno indagando per verificare se il tendone del circo fosse stato montato in maniera corretta.

Lo stesso tipo di incidente si è verificato appena due giorni fa: a Wood Dale, nei pressi di Chicago, un’ondata di maltempo accompagnata da forte vento ha provocato il crollo di una tenda in un festival. In quel caso è morta una persona e ci sono stati numerosi feriti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Spagna, migrante muore asfissiato: era nascosto in una valigia su un traghetto

prev
Articolo Successivo

Brasile: viaggio lungo la mitica statale che collega ogni città e paese

next