“Il mio ruolo? Un privato cittadino, non ho ruolo politico nel M5S“. Così Davide Casaleggio, figlio di Gianroberto, alla presentazione di un progetto sulla E-democracy da parte del M5S al Parlamento europeo. Alla domanda a che titolo la sua presenza alla presentazione a Bruxelles, Casaleggio junior dice – in inglese – di essere stato “invitato come privato cittadino” e ribadisce il suo non coinvolgimento politico nel M5S. “Ho questo ruolo dal 2005, anche se qualcuno si è accorto solo recentemente della mia presenza“, continua. E sul chi controllerà il nuovo sistema informatico che mira al coinvolgimento dei cittadini alla politica, Casaleggio risponde: “Ci stiamo lavorando” e parla di un coinvolgimento con “un organismo esterno di certificazione”  di Alessio Pisanò

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cannabis, Civati: “Canne? Fumate, non ho il fisico. Ma legalizzare conviene a tutti”

next
Articolo Successivo

Stefania ‘divina’ La Greca in lista alle regionali in Campania. A ‘presentarla’ Cozzolino, l’ex finto fidanzato di Noemi Letizia

next