Traffico in tilt a Roma per lo sciopero del trasporto pubblico. Chiuse due linee della metro (A e C), disagi per chi prende i bus. Code e rallentamenti si stanno registrando dal centro alla periferia. Passeggeri esasperati hanno occupato i vagoni della metropolitana alla stazione di Anagnina. “L’Atac ci ha rilasciato un foglio di dichiarazione di ritardo che attesta che il servizio ha subito un blocco dovuto a interruzione causa sciopero dalle ore 8.15 – racconta all’Adnkronos una delle persone all’interno del convoglio – praticamente, un attestato di incapacità a gestire i turni per garantire al cittadino il servizio fino alle 8.30”, orario che era stato indicato per l’inizio dello sciopero. Orario non rispettato, visto che la metropolitana A, a quanto denunciano gli utenti, da Anagnina ha interrotto il servizio alle 8,15. Altrove, i passeggeri sono stati scaricati alla fermata raggiunta alle 8.30, invece di terminare la corsa. Proteste dei passeggeri anche alle stazioni di Arco di Travertino e Barberini
(video tratti da Codacons)

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Diaz, breve commento a margine dopo la condanna europea

next
Articolo Successivo

Migranti, i volontari di Reggio Calabria: ‘Non ci sono risorse per gestire l’emergenza’

next