“Abbiamo dato un altolà nel percorso delle riforme causato dalla mancanza di convergenza sul prossimo presidente della Repubblica“. Parola di Paolo Romani, capogruppo di Forza Italia al Senato. “E’ un momento complicato e Renzi – continua – non ha ancora incassato il sì definitivo né sulla legge elettorale, né sulla riforma del Senato. Oggi il premier ha tre maggioranza: una per il Colle, una per il governo e una per le riforme. Ho l’impressione che debba mettere un po’ d’ordine, perché non può portare a casa tutto”. Sul fronte della candidature, il senatore azzurro Antonio Razzi dice: “Matterella è una persona che stimo, ma ha un grande difetto: non ride mai. Al termine del suo mandato Napolitano ha ammesso di aver riso poco, adesso avremmo un altro presidente senza il sorriso che fa bene al cuore e al Paese”  di Annalisa Ausilio

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Mattarella, quando la Margherita raccolse firme false per candidarlo a Bolzano

prev
Articolo Successivo

Elezione Presidente della Repubblica, i risultati della seconda votazione

next