Terribile incidente per Mark Webber: l’australiano, ex pilota della Red Bull attualmente in forza alla Porsche per il campionato di Endurance, è stato protagonista di una spettacolare uscita di gara nell’ultima prova della stagione, sul circuito di Interlagos, a San Paolo, in Brasile. Per fortuna, per quanto il botto sia stato forte, le conseguenze per il pilota sono state minime. Dopo una collisione con Matteo Cressoni della AF Corse Ferrari, la Porsche ibrida dell’australiano è andata a sbattere violentemente contro le barriere di protezione. Subito dopo lo schianto, Webber ha tranquillizzato il suo team via radio sulle sue condizioni, ma è stato comunque portato nel centro medico del circuito per sicurezza e successivamente è stato trasferito all’ospedale di San Paolo per accertamenti. Le sue condizioni sono comunque state giudicate soddisfacenti

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giampiero Ventura, gestaccio durante il derby a un tifoso granata: ‘Ti taglio la gola’

next
Articolo Successivo

Marco Pantani, nuova perizia conferma: “Ferite compatibili con una caduta”

next