E’ stato dimesso il paziente affetto da Ebola ricoverato cinque settimane fa ad Amburgo. Le sue condizioni sono buone, stando a quanto riportato dal policlinico universitario Eppendorf. “Sta bene e non è più contagioso da molti giorni. Siamo molto contenti per lui e del fatto che possa tornare nel suo Paese”, ha fatto sapere l’ospedale.

L’uomo, originario del Senegal, si era ammalato nel corso della sua attività in un laboratorio del Sierra Leone. Era stato trasportato ad Amburgo, per le cure, a fine agosto. Ieri è arrivato in Germania, a Francoforte, un secondo paziente affetto dal virus, in condizioni molto critiche.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Hong Kong, “mafiosi attaccano gli studenti”. Stop dialogo: 19 arresti, 18 feriti

next
Articolo Successivo

Hong Kong, “possibile azione della polizia per sgombrare le strade”

next