Lancio di bombe carta e cariche davanti al ministero dell’Economia a Roma. Gli agenti in tenuta antisommossa davanti al dicastero di via XX Settembre sono stati bersagliati da pietre e oggetti da parte dei manifestanti incappucciati. Il grosso del corteo ha continuato a sfilare verso Porta Pia dove si trovano le sedi del ministero delle Infrastrutture e la sede di Ferrovie dello Stato. Segui la cronaca ora per ora  di Cosimo Caridi, Lorenzo Galeazzi, Andrea Postiglione, Tommaso Rodano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Avvocato Priebke: “Trovato accordo per la sepoltura della salma in un luogo segreto”

next
Articolo Successivo

Corteo, lancio pietre da Casapound ai cronisti. Aggredita troupe Servizio Pubblico

next